Ultime Novità

27 Luglio 2016
Prende il via la XLIV edizione del Premio Teramo per un racconto inedito 2016

Archivio Novità…


Ultima Novità

27 Luglio 2016  

Prende il via la XLIV edizione del Premio Teramo per un racconto inedito 2016

Con la pubblicazione ufficiale del bando prende il via la XLIV edizione del Premio Teramo per un racconto inedito 2016.

Riparte così, dopo due anni di sospensione, una delle manifestazioni letterarie più longeve e prestigiose del panorama culturale italiano.

Il concorso, la cui partecipazione è aperta a tutti (inclusi gli stranieri residenti in Italia o gli italiani residenti all'estero) e non comporta il pagamento di alcuna tassa, si articola in tre sezioni - Premio Teramo, Premio Teramo Mario Pomilio per uno scrittore abruzzese, Premio Teramo Giacomo Debenedetti per uno scrittore giovane under 35 -, ognuna delle quali prevede l'attribuzione di un premio in denaro. Il termine ultimo per l'invio dei racconti è fissato al 31 ottobre 2016.

Nel corso della serata conclusiva, che si terrà nel mese di dicembre, la giuria tecnica presieduta da Raffaella Morselli e composta da Lucilla Sergiacomo, Renato Minore, Attilio Danese, Stefano Traini, Roberto Michilli, Arianna Giorgia Bonazzi, consegnerà i premi ai racconti vincitori delle tre sezioni.

Accanto ai riconoscimenti principali è prevista l'assegnazione di premi speciali. Su proposta del Sindaco di Teramo, la Giunta Comunale ha affidato l'incarico di Segretario del Premio Teramo per l'edizione 2016 all'editore Paolo Ruggieri.

L'incarico prevede la direzione artistica, l'organizzazione e il coordinamento del premio in collaborazione con l'assessore alla Cultura Marco Chiarini e in sintonia con le linee generali indicate dall'amministrazione comunale.

Paolo Ruggieri vanta un curriculum da addetto ai lavori: fondatore e direttore editoriale della casa editrice Galaad Edizioni, ha tradotto dalla lingua inglese alcune opere letterarie di Mark Twain, Kate Chopin, John Keats, ed è coautore, con Francesca Nava, della fiaba Il sogno di Bernard.

Il bando può essere scaricato, insieme ai Criteri di regolamentazione, dal sito del Premio Teramo (www.premioteramo.it).

A partire da questa edizione, il Premio Teramo si apre al mondo dei social network con la creazione di una pagina Facebook attraverso la quale gli interessati potranno ricevere informazioni sempre aggiornate sulle attività inerenti al premio e interagire direttamente con l'organizzazione.

Invia ad un amico Stampa  

 
 
Cerca nel sito
Testo da cercare:
 
Cerca tra


 

   

 

   

 


Cookie policy - info@premioteramo.it