30 GIUGNO : Serata d'onore del XXXVI PREMIO TERAMO per un racconto inedito con la premiazione dei vincitori

26 giugno 2003

Nella magnifica cornice di piazza Sant'Anna in Teramo, il 30 giugno alle ore 21  si terrà la Serata d'onore del XXXVI Premio Teramo per un racconto inedito.

Alla presenza della Giuria, dei rappresentantir degli Enti Promotori, delle autorità e di personalità del mondo della cultura e dello spettacolo verranno premiati i vincitori di questa 36° edizione del Premio.

Il Sindaco di Teramo

Angelo Sperandio

è lieto di annunciare la

Serata d'onore del

XXXVI

Premio Teramo

 per un racconto inedito

Piazza Sant'Anna

in Teramo

lunedì 30 giugno 2003

alle ore 21

presenta
Neri Marcorè

regia
Silvio Araclio

lettura dei testi premiati
Carlo Orsini

al pianoforte il maestro
Massimiliano Caporale 

 organizzazione
Emmelle Comunicazione Teramo
strumenti e servizi per comunicare

 

Comune di Teramo
assessorato all cultura

con la collaborazione di
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo
Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo S.p.A.
Camera di Commercio I.A.A. di Teramo
Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise 'G.Caporale'

Giuria

Michele Prisco (Presidente Onorario), Raffaele Crovi, Attilio Danese, Renato Minore, Raffaele Nigro, Walter Pedullà, Giammario Sgattoni, Paolo Araclio (segretario)

I vincitori

  • Dido Sacchettoni di Roma
  • Giovanni Di Saverio di Cortino, Teramo
  • Ettore Maggi di Sestri Ponente, Genova
  • Klara Kodra di Tirana, Albania
  • Carlo Villa di Roma

Condurrà la manifestazione Neri Marcorè.

Neri Marcoré Nasce a Porto S. Elpidio (Ascoli Piceno) il 31 Luglio 1966.  Debutta in televisione nel 1990 con Stasera mi butto, show condotto da Gigi Sabani. L'anno dopo è la volta di Ricomincio da due, con Raffaella Carrà, Michele Mirabella e Clarissa Burt. Inizia a lavorare in teatro con La Finta malata di musica, di Carlo Goldoni, per la regia di Riccardo Cavallo. Poi è nel cast di Casablanca sempre di Cavallo, e di Madri e figli di Emanuela Giordano. Nel 1994 debutta al cinema con Ladri di cinema, di Piero Natoli, in concorso alla Mostra Internazionale di Venezia. Nel 1996 recita in A forma di cuore di Marco Speroni, seguito da Viola con Stefania Rocca, per la regia di Donatella Maiorca e Due volte nella vita, di Emanuela Giordano.  Alla radio interpreta la commedia Pop Corn di Tiziano Scarpa, vincitrice del Premio Italia 1997. Nel 1998 seguono Oro, incenso e... Mirabella-Garrani, E che sò Pasquale io? e Il cammello di RadioDue.  Nel 1991 lavora ancora con Mirabella per la striscia quotidiana TgX. Nella stagione 1991/1992 è nel cast di Ciao Week End, condotto da Giancarlo Magalli ed Heather Parisi. È la voce del genio del quiz in Producer, con Serena Dandini. Con quest'ultima lavora ancora in Pippo Chennedy Show, seguito da La posta del cuore, nel 1999. Nello stesso anno partecipa a Ciro su Italia 1 presentato da Natasha Stefanenko ed Enrico Bertolino, con i quali si ritrova poi in Convenscion (Raidue) alla fine del 1999. Nel gennaio 2001 è tra i protagonisti de L'ottavo Nano, condotto da Serena Dandini e Corrado Guzzanti e successivamente di Superconvenscion. È in questo periodo che dà vita ad alcune imitazioni, tra cui quelle di Alberto Angela, Dino Zoff, Maurizio Gasparri e Alex Del Piero. A settembre dello stesso anno conduce su Raitre Per un pugno di libri e Luciana Littizzetto lo chiama per interpretare il ruolo di Mummia nel suo nuovo film Ravanello pallido. Sempre nel 2001 gira con Marina Massironi Quasi quasi di Giancarlo Fumagalli. E' nel cast di Aldo qualunque di Dario Migliardi con Fabio De Luigi, mentre ha una piccola parte in Bimba la doppia, il nuovo film di Sabina Guzzanti.  Nel 2002, è anche tra i conduttori di Mmmhh! (Raidue) accanto a Lillo, Greg e Rosalia Porcaro . Alla fine del 2002 torna condurre Per un pugno di libri.  - Per un pugno di libri - Anche nella stagione 2002/2003 appuntamento domenicale con il book-game di Raitre, Per un pugno di libri, condotto da Neri Marcoré. Il comico, che in quest'occasione abbandona i personaggi del suo repertorio di imitatore, è affiancato da Piero Dorfles, responsabile dei servizi culturali del Gr Rai, al quale spetta il compito di commentare e sintetizzare le trame dei libri scelti in ogni puntata. Giunto alla sesta edizione, il programma si ripresenta nella sua formula originaria, con studenti delle scuole superiori di tutta Italia che si sfidano in un duello letterario rispondendo a domande su un libro scelto tra i classici della letteratura. Al gioco, si aggiunge la presenza del Tabellone, ovvero otto domande di cultura generale, con un unico indizio per la risposta: una data. A ogni domanda è legata una foto o un breve filmato su cui verte il quesito. Ogni squadra di studenti è capeggiata da un vip e i vincitori si aggiudicano un montepremi a base di libri.   -Neri Marcorè va sempre più affermandosi come attore di cinema dopo essersi rivelato in vari programmi tv con le sue strepitose imitazioni e i suoi folgoranti personaggi. Il brillante attore romano è stato infatti il protagonista del nuovo film, ancora inedito, di Pupi Avati 'Il cuore altrove' prodotto da Due A e Rai Cinema ed è uno degli interpreti (accanto al protagonista Fabio De Luigi, in questi giorni al suo fianco in 'Mai dire domenica') di 'Un Aldo qualunque', l'opera prima di Dario Migliardi. 'Un Aldo qualunque', prodotto da Rai Cinema e da Kubla Khan, verrà presentato il 12 novembre al Torino Film Festival e uscirà nelle sale, distribuito da 01, a fine novembre.

 

counter
« Torna a Novità
Ultima Novità

I premiati della XLV edizione del Premio Teramo per un racconto inedito

4 dicembre ore 18.00 Cerimonia di premiazione della XLV edizione del Premio Teramo per un racconto inedito Dalle consultazioni fra i giurati sono risultati vincitori della XLV edizione del Premio ...
Contatti

Assessorato alla Cultura del Comune di Teramo
Via della Banca, 2
64100 Teramo (TE)

Tel. 0861/3241
Fax 0861/324424
Web: www.premioteramo.it
E-mail: info@premioteramo.it
Segretario del Premio Teramo Paolo Ruggieri