Motivazione "Premio speciale per la narrativa" a Marcello Fois

26 ottobre 2016

Proust e Joyce, Manzoni e D’Arrigo, Busi e Arbasino: sono innumerevoli le differenze che separano questi e altri scrittori, eppure un dato riesce ad avvicinarli, ed è l’idea che non possa darsi letteratura al di fuori di un progetto.

Tutto è diverso tra l’alba di oggi e quella di ieri, ma l’orizzonte su cui si avvicendano è lo stesso, è sempre uno, ed è il nostro punto di vista sul tempo e il suo trascorrere; è lo sguardo con cui oscilliamo tra la nostra memoria e le nostre speranze, tra le nostre inquietudini e le nostre consolazioni, tra i nostri riscatti e le nostre abiezioni.

Se le parole scandiscono il sorgere e l’eclissarsi dei nostri giorni, la letteratura è l’orizzonte della nostra voce e del nostro modo di far vivere quelle stesse parole. In quell’orizzonte uno scrittore trova il significato del proprio progetto: è lì che l’invenzione letteraria dialoga con il proprio spazio immaginativo ed è lì che la parola riesce ad approdare a un punto nuovo, così da mantenersi fedele all’autenticità di un disegno che tende ogni volta se stesso verso un’oltranza rivelatrice.

Con la trilogia composta dai romanzi Sempre caro, Sangue dal cielo e L’altro mondo, o con quella che comprende Stirpe, Nel tempo di mezzo e Luce perfetta, e naturalmente con tutte le altre scritture che costituiscono la sua opera, Marcello Fois ha saputo creare un universo narrativo che trova nell’elaborazione linguistica la propria ascissa e nella forza tematica la propria ordinata.

Nel campo aperto di questo sconfinato piano cartesiano ha preso volta per volta forma un percorso narrativo reso compatto da una coerenza interna e da un’estrema, immediata riconoscibilità. A questo percorso, alla molteplicità dei suoi versanti, e alla moltitudine di lezioni sulla scrittura di cui è portatore, il Premio Teramo per un racconto inedito ritiene doveroso assegnare un riconoscimento.

counter
« Torna a Novità
Ultima Novitą

Una novità in attesa del Nuovo Bando per partecipare alla XLV edizione del Premio Teramo

PREMIO TERAMO, NASCE IL PREMIO SPECIALE A UNA RACCOLTA EDITA   Dare un impulso nuovo e favorire l'affermazione del Premio Teramo in ambito anche nazionale: sono gli intendimenti che hanno spinto ...
Contatti

Assessorato alla Cultura del Comune di Teramo
Via della Banca, 2
64100 Teramo (TE)

Tel. 0861/3241
Fax 0861/324424
Web: www.premioteramo.it
E-mail: info@premioteramo.it
Segretario del Premio Teramo Paolo Ruggieri